home
GALLERIA STUDIO 7
1
Centro d'arte e di informazione

 

MOSTRE IN CORSO

HOME

CHI SIAMO

ATTIVITA'

MOSTRE IN CORSO

ARCHIVIO MOSTRE

I NOSTRI ARTISTI

LA BIBLIOTECA

DOVE SIAMO

CONTATTI

 

Galleria Studio 71, Palermo

Collettiva
FRANCESCO CARBONE E IL SUO TEMPO


--------------------------
Biblioteca Pino Fortini Isola delle femmine

Collettiva

"MEDITERRANEO... la libertà, la speranza"

--------------------------------

Museo degli angeli, Sant'Angelo di Brolo ME

 

-----------------------------------------------

Casina di Caccia Borbonica di Ficuzza

 


Galleria Studio 71, Palermo

FRANCESCO CARBONE E IL SUO TEMPO

Sabato 14 dicembre 2019 alle ore 18.00 presso la galleria Studio 71 Via Vincenzo Fuxa 9 di Palermo inaugurazione della mostra collettiva: “Francesco Carbone e il suo tempo”
la mostra si inserisce nell’ambito del 20° anniversario della scomparsa di Francesco Carbone e della IIIa edizione del Premio Experimenta a Lui dedicata.
Carbone fu un notissimo critico d’arte, letterato, scrittore, autore, commediografo etc. Il suo fu un impegno totale, fin dagli anni ‘40, nelle diverse battaglie di tipo intellettuale e di promotore di iniziative rivoluzionarie per gli anni post bellici. Anni ed eventi che lo videro impegnato nelle lotte per la terra ai contadini, per il riscatto delle donne, per una vita degna di definirsi tale.
La mostra collettiva alla quale partecipano gli artisti: Antonella Affronti, Calogero Barba, Alessandro Bronzini, Aurelio Caruso, Elio Corrao, Pina D’Agostino, Angelo Denaro, Daniela Gargano, Giuseppe Gargano, Lillo Giuliana, Raffaele Iannone, Michele Lambo, Gabriella Lupinacci, Carlo Monastra, Dino Vincenzo Patroni, Caterina Rao, Giuseppina Riggi, Salvatore Salamone, Tommaso Serra, Franco Spena, Accursio Truncali e Tiziana Viola-Massa vuole celebrare quanto sia vivo il ricordo legato a questo personaggio che formò e istradò anche nel fare dell’arte studenti dell’Accademia di BB. AA. di Palermo ma non solo.
Carbone fu certamente persona scomoda alle diverse amministrazioni politiche del suo tempo, ma ciò dovrebbe incentivare e fare amare questo personaggio che ebbe con i giovani e meno giovani un rapporto d’eccellenza.
La mostra resterà aperta tutti i giorni fino a gennaio. Galleria D’Arte Studio 71 Via Fuxa 9 Palermo, da lunedì a venerdì dalle 16.30 alle 18.30 escluso festivi e prefestivi. Testi in catalogo di Vinny Scorsone e Vincenzo Viscardi.

 

-------------------------------------------------------------------

Biblioteca Pino Fortini Isola delle femmine PA

“Mediterraneo … La libertà, la speranza.”

Domenica 1 dicembre 2019 alle ore 17.00 presso la biblioteca comunale di Isola delle Femmine Via Palermo n. 53 Isola delle Femmine, Il sindaco Stefano Bologna, ha inaugurato la mostra collettiva:
“Mediterraneo … la speranza, la libertà”
La mostra, già esposta a Sant’Angelo di Brolo e a Valledolmo con notevolissimo successo, per quanto immaginabile, è “dedicata” alle vittime, alle speranze, alle tragedie che in questi ultimi anni hanno posto in evidenza l’incontrollata migrazione di popoli, in special modo africani, che attraversano il mare Mediterraneo verso l’Europa.
Gli artisti Antonella Affronti, Luciana Anelli, Vittorio Ballato, Liana Barbato, Alessandro Bronzini, Sebastiano Caracozzo, Aurelio Caruso, Elio Corrao, Pina D’Agostino, Giuseppe Gargano, Carla Horat, Franco Nocera, Vanni Quadrio, Ilario Quirino, Raffaele Romano, Togo, Tiziana Viola-Massa e Ninni Iannazzo, affrontano il tema con una nuova e impegnativa presa di coscienza verso chi viene considerato diverso ma che diverso non è.
Le opere rappresentano eventi e persone che hanno molte difficoltà tra le quali la possibilità di vivere nel proprio paese senza pace, senza risorse economiche ed alimentari.. Ed è quindi compito da parte della società civile focalizzare l’attenzione sul fenomeno in corso che da anni, dall’Africa verso le coste italiane, porta migliaia di migranti a sfidare il Mediterraneo per trovare “rifugio” in altri paesi europei. Una mostra quindi dai contorni che,come spesso accade, tende a sviluppare la sensibilità degli autori verso un problema di notevole attualità
La mostra resterà aperta fino al 10 gennaio 2020 escluso festivi e prefestivi con i seguenti orari dalle 9.00 alle 13.00, Via Palermo n. 53 biblioteca comunale Isola delle Femmine.

----------------------------------------------------------------------------------------

 

Museo degli Angeli, Sant'Angelo di Brolo ME

 

-----------------------------------------------

Casina di Caccia Borbonica di Ficuzza

 


------------------------------------------------------------------


 

 


MUSEO DEGLI ANGELI
SANT'ANGELO DI BROLO ME


www.pittorica.it


FONDAZIONE LA VERDE-LA MALFA - SAN GIOVANNI LA PUNTA CT


CASA DELLA DIVINA BELLEZZA
Forza D'Agrò ME


HOSTARIA CYCAS - CASTELBUONO


www.gruppoerre.net